sabato 29 novembre 2014

CANDELE

Questo è il periodo delle candele, Natale si accende di calore, l'avvento comincia oggi.
Ed allora sbizzarriamoci con le candele.
Procuratevi della cera da sciogliere, potete anche utilizzare rimanenze di candele, facendole prima a pezzi. Se volete fare candele colorate, prendete anche della cera di diversi colori, ne basta davvero poco da aggiungere a quella bianca per farla colorata.
Poi servono le formine, lo stoppino, un bastoncino da spiedino ed un po' di pasta da modellare.

Procediamo:
Per prima cosa preparate le formine: fate passare lo stoppino attraverso il buco in basso, lasciando che fuoriesca per circa 1,5 cm. quindi chiudete il buco con la pasta modellabile, tipo dash. Tirate verso l'alto lo stoppino, giratelo intorno al bastoncino in modo che scorra lungo la parte centrale della formina


Quindi iniziate a sciogliere a bagnomaria la cera. Se volete farla colorata aggiungete qualche chicco di cera colorata a quella bianca. Girate girate girate finché si scioglie completamente


Quando si è sciolta, versatela nella vostra formina. Se volete fare più strati colorati, dovete aspettare prima che si asciughi ogni strato ( circa 15' per ogni cm di strato).


Quando la cera si asciuga, si crea una piccola voragine nel centro che va rabboccata.
Procedete con tutti gli strati che volete



Infine decorate la vostra candela come più vi piace.
Se volete creare un set con più forme,ma gli stessi strati cromatici, preparate più formine insieme e versate la cera in tutte le formine. tenete presente che è molto difficile ricreare la stessa tonalità di colore in preparazioni successive, a meno che voi non pesiate prima la stessa quantità di cera bianca e cera colorata.



Buon lavoro!!!





Nessun commento:

Posta un commento