mercoledì 23 luglio 2014

LA PANTA TRASFORMAZIONE

Mia cognata mi ha passato questi pantaloni che, provandoli e riprovandoli,
sono davvero immettibili, poiché sembra di essere Aladino con una ciambella sotto i pantaloni.
Allora ho pensato di riciclarli apportando delle modifiche.













Perciò ho tagliato via le gambe all'altezza del ginocchio.

Ho tagliato lungo il cavallo in modo da separare il davanti col dietro.
Ho cucito le due fessure che si erano formate davanti ( fino in fondo)  e dietro ( lasciando uno spacchetto e le due punte più lunghe).
Ho  fatto l'orlo.

Voilà un vestitino estivo

Nessun commento:

Posta un commento